Crea sito

TESTIMONE DA GAZA RACCONTA Video da Free Gaza News 22 Ott 2009

by willyna on ottobre 25th, 2009

filed under CAMPAGNE UMANI

Ogni tipo di arma è stata utilizzata contro la popolazione di Gaza

Ewa Jasiewicz, coordinatrice Free Gaza a Gaza, racconta a Berlino quanto ha vissuto come testimone oculare durante i 22 giorni di massacro dei civili a Gaza. Il racconto di quanto vissuto assieme ad altri 7 volontari, è straziante. Israele ha ucciso deliberatamente 16 medici mentre svolgevano il proprio lavoro nel tentativo di salvare la vita ad altri Palestinesi, sono stati il loro bersaglio diretto. Ewa e gli altri volontari di Free Gaza e International Solidarity Movement accompagnavano le ambulanze, inorriditi da quanto vedevano.

Guardate questo video, doppiato in italiano :

http://www.youtube.com/watch?v=rIvqf_PULlo

Racconta molto chiaramente le condizioni di vita della popolazione di Gaza, come cercano di procurare cibo alle proprie famiglie mentre le forze di occupazione Israeliana sparano su pescatori e contadini, per ucciderli, molto dopo che le operazioni Piombo Fuso sono apparentemente terminate.

Ascoltate il racconto, guardate le immagini filmate da coloro che erano presenti quando Israele utilizzava bombe al fosforo bianco e altre armi letali contro la popolazione civile. Intere famiglie sono state smembrate, 29 membri di un’unica famiglia sono stati assassinati nelle proprie case mentre fuori sventolava una bandiera bianca .

Come racconta Ewa, “L’obiettivo Israeliano è liberare la Palestina dai Palestinesi: pezzo per pezzo, corpo dopo corpo, persona per persona, villaggio dopo villaggio.”

Lei, come tanti altri speakers, sono disponibili a raccontare alle vostre associazioni. Il nostro contatto è:
http://www.freegaza.org/join-in/speaker-bureau

potete chiedere che qualcuno di loro venga a parlare dei viaggi del Free Gaza Movement, del lavoro svolto a Gaza e a testimoniare riguardo i tentativi di Israele di distruggere la popolazione civile con le armi e il denaro Americano.

Trovi la versione in inglese (on English) : http://blogs.myspace.com/index.cfm?fuseaction=blog.view&friendId=444281678&blogId=515701432

Partecipa alla revisione della Direttiva 86/609

by willyna on ottobre 23rd, 2009

filed under CAMPAGNE ANIMALI

Chiedi ai nostri europarlamentari di non perdere questa occasione di cambiare le condizioni dei 12 milioni di animali utilizzati nei laboratori europei e di sostenere il benessere degli animali da laboratorio e i metodi alternativi all’utilizzo di animali.

Entra nel sito della Coalizione (European Coalition to End Animal Experiments) e manda un messaggio al parlamentare europeo (Member of the European Parliament _MEP) che ti rappresenta.

1) clicca qui: http://www.eceae.org/lobby/mpsearch.php?issueid=1

2) scegli il tuo Paese (Choose your country: IT) e clicca su CONTINUE

3) seleziona la tua zona di appartenenza (Choose your region) e clicca su CONTINUE

4) scrivi a quanti più parlamentari possibile digitando

il tuo nome e cognome nella casella “Your name”, la tua email, il tuo indirizzo e se vuoi, aggiungi un commento personale nello spazio “Additional comments appended to letter”

5) conferma la tua richiesta inserendo il codice che appare a destra della casella “Enter security code shown”

6) clicca su “send a letter

Nel messaggio chiederai al tuo europarlamentare di sostenere il benessere degli animali da laboratorio, sottolineando come la posizione espressa dal Parlamento europeo e il Consiglio dei Ministri non riflette quella dell’opinione pubblica, che in un recente sondaggio si è espressa come contraria alla sperimentazione animale.

L’ECEAE (European Coalition to End Animal Experiments), di cui fa parte anche la LAV, chiede che in particolare che vengano considerati i seguenti punti:

• divieto di utilizzazione primati non umani, gatti e cani;


• applicazione della Normativa a tutti gli animali senzienti e a ogni area della ricerca compresa quella di base, nonché applicazione a tutti i progetti effettuati su invertebrati, embrioni e forme fetali;


• valutazione, a cura del governo competente, del rapporto tra danno e beneficio per tutti i progetti che prevedono l’utilizzo di animali;


• valutazione retrospettiva obbligatoria per tutti i progetti portati a termine;


• non autorizzazione di esperimenti che comportano gravi livelli di sofferenza;


• garanzia di un alto livello di trasparenza nelle procedure;


• divieto della ripetizione non necessaria degli esperimenti;


• implementazione dello sviluppo e messa in atto delle metodologie alternative grazie allo stanziamento di fondi;


• obbligo, da parte della Commissione, in collaborazione con le parti interessate, di effettuare una revisione costante della Direttiva in atto, al fine di mantenere la stessa adeguata alle nuove conoscenze scientifiche e all’opinione pubblica allo scopo di ottenere al più presto l’obiettivo comune di una ricerca senza animali.

Con il tuo messaggio, chiederai all’europarlamentare scelto, in qualità di rappresentante eletto, di supportare la volontà dei cittadini italiani ed europei dichiaratisi contrari alla sperimentazione animale e di non cedere ai falsi allarmismi delle potenti industrie coinvolte nei test, industrie che professano una riduzione della ricerca in favore di quella estera, nel caso venga aumentata la protezione degli animali utilizzati a fini scientifici.

Non esitare, scrivi!

http://www.lav.it/index.php?id=1417

CERCHI LAVORO???????????

by willyna on ottobre 13th, 2009

filed under RISATE