ARRIVA PASQUA E A GENOVA SI MANGIA LA TORTA PASQUALINA – BUON APPETITO!

Be Sociable, Share!

TORTA PASQUALINA
a Genova

Ingredienti per 4/6 persone
Occorrente:
500 grammi di farinatre mazzi di bietoleun bicchiere di formaggio grana grattugiato4 cucchiai di pecorino grattuggiatoquattro uova500 gr. di ricotta romanaburroolio di oliva e sale

Mettere sulla spianatoia la farina, fare un incavo nel mezzo e versare cinque cucchiai d’olio extravergine di oliva, sale e mezzo bicchiere d’acqua.Impastare in modo da ottenere una pasta morbida e liscia.Coprire con un tovagliolo e lasciare riposare per un’ora. Pulire e lessare le bietole per 6 minuti in acqua bollente e salata; scolarle accuratamente e farle saltare in padella con una noce di burro. Quindi passarle al setaccio e mettere due terzi del formaggio, la ricotta, e amalgamare bene il tutto.Dividere la pasta in più parti, stendere ciascuna di queste in tante sfoglie sottili di diametro circa 20 cm. Ungere lo stampo d’olio, adagiare una prima sfoglia e spennellarla di olio, mettere la seconda, ungerla e continuare così fino alla metà delle sfoglie.A questo mettere l’impasto di bietole e ricotta, fare nel composto quattro incavi, in ognuno dei quali porre un uovo leggermente salato. Spolverare con il rimanente formaggio e ricoprire con le rimanenti sfoglie di pasta spennellate con l’olio. Ungere anche l’ultima sfoglia, bucherellarla con uno stecchino einfornare per un’ora a 180°. Si può mangiare sia calda che fredda.

.advertisement

Be Sociable, Share!