CACCIA AL SENTORE: L’dentità di un paese si sente dal palato e naso….

Be Sociable, Share!

la signora della bottega a Pinzolo una sola malga resiste ancora a Mandonna di Campiglio.

il pane un bisogno non un lusso....

L’dentità di un paese si sente dal palato e naso….

Nella Val Rendena sito nelle Dolomite del Brenta , tra un trekking e d’altro il mio sogno di trovare il pane come dio comanda e’ andato in frantumo. Per tre settimana il mio unico scopo era trovare il pane decente, purtroppo cerca che cerca niente, il fornaio si e’ adeguato alla richiesta del turismo, ormai si trova solo panini da albergo e pane con cereali che ha l’aspetto del cartone eppure il sapore…..parlando con le persone che vivono in questi posti la risposta ” il pane lo facciamo in casa”

Non solo il pane non e’ buono ma costa la bellezza di 5 euro al kilo, ora perché bisogna rispondere ad un domanda del turismo che sradica l’identità di un paese? Non sarà meglio educare il turismo ad accettare uso e costume del posto?

La frutta e le verdure  ( la lattuca del trentino 3,50 euro al kilo ) impossibile trovare la qualità solo grande distribuzione in un posto come Pinzolo ci sono la bellezza di cinque e forse più supermercati mentre le piccole botteghe sono come fantasmi in cerca di pace. Gli abitanti del posto hanno tutti l’orto per bellezza ma non solo  visto i prezzi ! Un altra cosa strana il formaggio di Malga, ormai le cosiddette malga vendono il loro latte tutti, a Rovereto che poi gli trasforma in formaggi da grande distribuzione pastorizzati distruggendo la qualità e la storia di una terra. Per non parlare delle mele del Trentino, a Roma un kilo di mele costa circa 1,50 euro mentre nella terra delle mele ho pagato 2,50 euro al kilo, il sidro impossibile trovarlo sembravo che chiedevo qualcosa di fuori legge…..

Per fortuna la natura e’ sempre bellissima malgrado tutto resiste anche sé sotto al ghiacciaio dell’Adamello nascosto sotto ad una roccia c’era la spazzatura lasciata lì da qualche imbecille….

Per concludere il formaggi a latte crudo l’ho trovato alla bottega del gusto a Pinzolo unica isola felice.

Mentre il pane ho buttato la spugna niente da fare, ho dovuto comprare il pane in casetta per mangiare qualcosa che rimane morbido ma non sa di pane..

N.B. : Tutti i contenuti che troverete in questa etichetta appartengono e provengono da Il Ballo della Terra diventato ora CACCIA AL SENTORE su Facebook! che ho l’onore e il piacere di ospitare nel mio blog! Per conoscerli meglio visitate Facebook  CACCIA AL SENTORE 

 

 

Be Sociable, Share!