Crea sito

GIORNATA DELLA MEMORIA 06 Agosto 1945: Bomba di Hiroshima

by willyna on agosto 6th, 2012

filed under CAMPAGNE UMANI, GIORNI DELLA MEMORIA

Stamattina per i giapponesi è il giorno della memoria.
Che cosa ricordano?
Il 6 Agosto 1945 gli Stati Uniti d’America ( i gendarmi del mondo, quelli del Mc Donalds per capirci, quelli che vogliono sempre la pace ma sono dei guerrafondai incalliti soprattutto se fra gli interessi c’è il petrolio) hanno lanciato la prima bomba atomica sulla città di Hiroshima. Nel filmato vediamo Harry Truman che ringrazia il Signore (ma che c’entra Dio????) di avere dato agli USA questa bomba, si parla di Enola Gay, il nome con cui il pilota battezza l’aereo che sgancerà la bomba, il nome della sua mammina, la bomba si chiamava “Little Boy” …………… Insomma gli sembrava di giocare ad un Wargame, solo che le bombe hanno fatto danni per ventenni, e si sono scordati che sotto ci stavano persone vere.

Danni immediati istantanei 80.000 morti che diventano 200.000 già entro la fine dell’anno più conseguenze inimmaginabili per ventenni.

Dimenticavo, carinamente si portarono dietro un aereo chiamato ” Necessary Evil” che significa Male Necessario”. Carini, davvero un bel giochino.

Beh oggi i Giapponesi hanno il loro giorno della memoria. Stamattina erano presenti tutti fra cui anche il nipotino di Harry Truman, il Sig. Clifton Truman Daniel.

Dopo Hiroshima il Presidente Truman annunciò: «Se non accettano adesso le nostre condizioni, si possono aspettare una pioggia di distruzione dall’alto, come mai se ne sono viste su questa terra».

Fu di parola e tre giorni dopo ne sganciò un’altra a Nagasaki con altre 80.000 vittime (morti) + un numero imprecisato di contaminati etc etc.