FASHION WEEK BERLIN AI 12/13 – Settimana della Moda a Berlino, tendenze moda e shock

Be Sociable, Share!

SETTIMANA DELLA MODA BERLINO

2012

FASHION WEEK BERLIN

Autunno – Inverno 2012/2013

Sicuramente la Fashion Week milanese ci è più vicina, la sentiamo a pelle, il Made in Italy è conosciuto e amato in tutto il mondo per ricercatezza, fantasia, eleganza anche nelle stravaganze, e artigianalità ma tutto il mondo ha una propria Fashion Week che si adatta e segue le esigenze e i gusti del Paese ospitante.

Anche in Germania la moda è amata e seguita, grandi artisti della sartorialità gli stilisti hanno dato spazio a futurismo, trendy orientaleggiante, hanno osato con nude look esagerati e modelli sadomaso, hanno sperimentato nuovi tessuti metallizzati, lunghezze fino a terra o abiti cortissimi. L’esagerazione diventa Leit Motiv delle passerelle, nei modelli e nei colori. Palette che vanno dal classico bianco candido ai grigi in tutte le gradazioni, tutti i colori pastello e nella variante elettrica, petrolio, blu notte, viola e smeraldo, rosa cipria o fucsia, monocromatici o sapientemente abbinati anche a contrasto.

Modelli attillatissimi o comodi, cappe, mantelle stile anni Sessanta, purtroppo la pelliccia è praticamente ovunque, anche negli accessori, gli stilisti hanno accontentato tutte le silhouettes con tagli decisamente slim stile anni Settanta o tagli comodi da dedicare alla moda di tutti i giorni. Non è molto portabile ma adattabile sicuramente.

Sensualità garbata da Hugo By Hugo Boss o sfacciata come lo stile di Dont Shoot The Messenger che sceglie tagli puliti e diritti affidando ai dettagli e agli accessori sadomaso il compito di sedurre.


Kaviar Gauche

Senza dubbio hanno fatto scalpore i vari nude look e fra questi scioccante la proposta di Kaviar Gauche, brand berlinese, che propone una sposa invernale in abito bianco candido, puro e totale come un burka ma completamente trasparente con sotto solo la biancheria intima. Altre proposte dello stilista per le spose del prossimo inverno sono meno eccessive ma sempre stravaganti, trasparenze sempre presenti e modelli attillatissimi che si alternano a tuniche monacali.

Kaviar Gauche

Kaviar Gauche

Be Sociable, Share!