Le protesi sono in viaggio per Gaza!

Be Sociable, Share!

Dopo mesi di organizzazione e preparativi vari, ieri pomeriggio le 787 protesi chirurgico-ortopediche all’anca (che erano stoccate presso l’Associazione Medici in Africa, alla clinica chirurgica dell’ospedale San Martino di Genova) sono partite per essere consegnate all’ospedale Al Awda di Gaza.
Le protesi sono state caricate su due furgoni che si uniranno al convoglio di Viva Palestina che oggi pomeriggio parte dal porto di Ancona e che è promosso anche da una ong inglese di medici, Mobile International Surgical Team Mist).
Il convoglio passerà da Grecia, Turchia, Siria, Giordania per unirsi alla fine dell’anno alla manifestazione internazionale “Gaza Freedom March”, al varco di Rafah, a un anno esatto dall’attacco di Israele su Gaza.
Al valico sarà presente l’Associazione Urgenza Sanitaria Gaza, sia in adesione alla Marcia, sia per la consegna del materiale.

Be Sociable, Share!