SI PARTE PER GAZA : Annunciata una coalizione per rompere l’assedio di Gaza.

Be Sociable, Share!

3 Aprile 2010


Istanbul, Turchia- Dopo mesi di preparazione, è stata annunciata ieri a Istanbul, una coalizione che comprende alcune organizzazioni e movimenti, impegnati a rompere l’assedio illegale di Gaza. La coalizione , di cui fanno parte l’organizzazione turca IHH (Insani Yardim Vakfi) , the European Campaign to End the Siege on Gaza (ECESG), the Greek Ship to Gaza campaign, the Swedish Ship to Gaza campaign e il Free Gaza Movement, invierà il mese prossimo a Gaza una flotta di barche cariche di materiali, giornalisti, parlamentari, persone famose e attivisti




La flotta, di cui fanno parte almeno otto imbarcazioni, comprese tre navi cargo, prenderà il largo dai porti europei il 3 maggio e raggiungerà Gaza dopo un mese circa. Più di 500 passeggeri da più di 20 paesi e 5000 tonnellate di materiali, inclusi cemento, case prefabbricate, materiali da costruzione, equipaggiamento medico e materiale educativo saranno consegnati ai Palestinesi a Gaza.




Il Free Gaza Movement ha inviato imbarcazioni a Gaza dall’agosto del 2008, collaborando con altre organizzazioni e attivisti da tutto il mondo. A dicembre 2009 l’ IHH ha guidato un convoglio di terra che ha portato a Gaza tonnellate di aiuti umanitari. A gennaio 2010 “the European Campaign” ha portato 50 parlamentari in solidarietà con i Palestinesi e per testimoniare la devastazione causata dalla politica illegale di Israele. “Ship to Gaza/Greece” e “Ship to Gaza/Sweden” nel frattempo hanno portato avanti nei loro paesi una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per il successo di questa missione.




Il presidente dell’IHH Bulent Yildirim ha affermato: “Per mezzo di quasta alleanza queste organizzazioni potranno valorizzare al massimo le loro risorse, esperienze e il loro impegno per interrompere l’assedio di Gaza. Anche se Israele continua la sua persecuzione giornaliera , noi useremo questa azione per risvegliare le coscienze del mondo riguardo i crimini commessi contro i Palestinesi.”




La coalizione invita le organizzazioni e le persone di tutto il mondo a partecipare con materiali e supporto finanziario a questa missione.


Contatti:




Free Gaza Movement – Greta Berlin – +33607374512 begin_of_the_skype_highlighting +33607374512 end_of_the_skype_highlighting; www.freegaza.org




ECESG – Arafat Madhi – +44 7908 200 559 begin_of_the_skype_highlighting +44 7908 200 559 end_of_the_skype_highlighting; www.savegaza.eu




IHH – Ahmet Emin Dag – +90 530 341 1934 begin_of_the_skype_highlighting +90 530 341 1934 end_of_the_skype_highlighting; www.ihh.org.tr




Ship to Gaza / Greece – Vangelis Pissias – +30 697 200 9339 begin_of_the_skype_highlighting +30 697 200 9339 end_of_the_skype_highlighting; www.shiptogaza.gr




Ship to Gaza / Sweden – Dror Feiler – +46702855777 begin_of_the_skype_highlighting +46702855777 end_of_the_skype_highlighting; www.shiptogaza.se

Be Sociable, Share!