Archivio tag | baratto

Emporio Sociale Modenese, nasce il primo supermercato solidale

emporio-sociale-modena_er

PORTOBELLO

EMPORIO SOCIALE MODENESE

 

Tempi duri per tutti, ogni giorno migliaia di posti di lavoro perduti, famiglie stremate, i dati sulla povertà sono spaventosi. Una nuova fascia di povertà è già diventata realtà. Il ceto medio è ormai scomparso, la Caritas non riesce più a fare fronte al quotidiano aumento di persone e famiglie intere che si presentano per un aiuto alimentare. Molti per vergogna si lasciano morire di fame e chi con grande forza di volontà riesce a superare la vergogna si presenta giornalmente nei vari centri di aiuto. Diciamolo apertamente chi di voi si sentirebbe a proprio agio o sereno presentandosi alla Parrocchia o alla Caritas per chiedere uno yoghurt, un piatto di pasta, latte o biscotti per i propri figli. Si fa perché si deve ma sarebbe decisamente più dignitoso poterlo evitare.

Le soluzioni cominciano ad apparire. Portobello è una iniziativa volta ad evitare la richiesta di carità che può risultare piuttosto umiliante favorendo una sorta di baratto.  Il proprio tempo a disposizione per lavoro di volontariato in cambio della spesa. Pagamento non più in soldi ma in lavoro. Non a caso tale iniziativa viene chiamata “Emporio sociale“. La città pilota di tale iniziativa è Modena.

Vediamo come funziona!

E’ come un supermercato, si fa la spesa ma non si paga con euro bensì con punti. I punti vengono caricati su una tessera la cui emissione e/o rinnovo viene curata e seguita dai Servizi Sociali del Comune di Modena che si incaricheranno anche di ricaricarla mensilmente. La valutazione viene fatta in base all’ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente). La tessera è a tempo determinato per valutare di volta in volta le condizioni economiche della famiglia. Se le condizioni negative permangono la tessera può essere rinnovata.

Le persone che beneficiano di tale tessera punti per fare la spesa verranno coinvolte in lavori di volontariato. Quindi non parliamo più di carità ma si tratta di una sorta di lavoro retribuito con i beni invece che in denaro.

Portobello può esistere grazie alle Associazioni di volontariato ma soprattutto grazie alle donazioni private.

Chi può usufruire di tale tessera punti? I lavoratori in cassa integrazione o in mobilità, disoccupati per cessata attività dell’Azienda, lavoratori autonomi con una riduzione degli introiti di almeno un 30%, iscritti al Centro per l’Impiego dopo il 1 Gennaio 2011, famiglie con persone con handicap certificati o pensionati.

Vuoi avere ulteriori informazioni? Visita il sito ufficiale Portobello, Emporio Sociale Modenese.

Rimango nella speranza che tale progetto presto possa crescere e diffondersi in tutta Italia da nord a sud.

Contest Italia FENDI – PREMIO “Pouche Fendi P/E 2011” : Scambia una tua borsa anni ’70 con la FENDI in foto – SCADE 30 MAGGIO

CONTEST SPECIALE

SE HAI UNA VECCHIA BORSA ANNI ’70

POTRAI SCAMBIARLA CON QUESTA ATTUALISSIMA FENDI

Pouche Fendi P/E 2011

Giglio, il sito per lo shopping online riservato al lusso, organizza questo particolarissimo Contest. Cercano una borsa Vintage degli anni ’70 per un servizione fotografico. E vogliono trovarla fra i visitatori del sito. Mette a disposizione una bellissima e attualissima  POCHETTE FENDI in cambio della tua vecchia borsa. Fai una bella foto della tua vecchia borsa, caricala attraverso il link che Giglio ti mette a disposizione, aspetta il 30 Maggio e scopri la borsa vincente. Se hai vinto tu, la tua foto e la tua borsa potrai in cambio ricevere la Pouche Fendi P/E 2011 !

Vai al sito GIGLIO/FENDI e manda subito la tua foto!

Idea Innovativa : “Pay per Tweet” paga con un tweet (su twitter, facebook …)

Ecco una idea innovativa, geniale che ancora è agli esordi. Facciamola conoscere. Un’iniziativa tedesco/americana, due ragazzi che inventano un nuovo sistema di pagamento che non è un baratto e che non prevede denaro. Con la pubblicità su Twitter o Facebook, sul tuo sito o per email pagherai il tuo prodotto.

Alla lettera il “Pay per Tweet” signignifica “Paga con un Tweet” cioè pubblica un tweet un annuncio su twitter, facebook etc per pagare un prodotto. Questi due ragazzi esperti marketing e con un passato di esperienza di studio e lavorativa nel marketing internazionale hanno inventato questa idea e sul sito trovi un bottone come questo

da personalizzare e che potrai inserire sul tuo sito web o dove ti va. Offrirai un servizio, un ebook, una cena o parte di una cena, un omaggio, uno sconto in cambio di pubblicità su twitter. Tu che offri il servizio, l’omaggio o lo sconto avrai una pubblicità enorme su twitter e chi avrà cliccato sul tuo bottone avrà ricevuto con un semplice click qualcosa di concreto in cambio.

Si tratta di un’applicazione quindi niente programmi da installare.

E ancora agli esordi, ci stanno lavorando ma già su Twitter sono molto conosciuti.

Per farti iniziare Leif e Christian ti offrono per un tweet un ebook scritto da loro  : “OH MY GOD WHAT HAPPENED AND WHAT SHOULD I DO?” . Già sono stati fatti 130.000 download di questo libro ed ha ricevuto ottimi commenti.

E’ al momento in inglese ma crescerà sicuramente.

Sito ancora in allestimento INNOVATIVE THUNDER

Li trovi su Twitter come INNOTHUNDER

Pagina per ottenere dettagli , il bottone, faq, il loro libro o per cominciare  SELL YOUR PRODUCTS FOR A TWEET

A chi si rivolge? A tutti. A te che non vuoi spendere denaro per acquistare e a te che vuoi pubblicizzare il tuo libro o la tua attività.