Archivio tag | cyberbullismo

Safer Internet Day, bambini e adolescenti, capire per proteggerli o controllarli

I pericoli della Rete vengono spesso sottovalutati o quanto meno considerati problema poco urgente. Niente di più sbagliato. I pericoli sono talmente evidenti e purtroppo talmente gravi da spingere a dedicare una giornata mondiale, il Safer Internet Day che quest’anno è avvenuto nei primi giorni di febbraio, ed è stato creato un portale dedicato con sezioni dedicate ai bambini, ai ragazzi, ai genitori e persino agli insegnanti. Comincia a farti una idea visitando il portale SAFER INTERNET ITALIA  e comincia a frequentarlo assiduamente, lo troverai utile e interessante, ti servirà a dare il giusto peso al fenomeno e ti aiuterà a proteggere i tuoi figli. Partendo dal portale troverai link utili fra cui segnalo www.sicuriinrete.it, curato dal Centro Italiano per la Sicurezza in Rete suddiviso in sezioni dedicate ad adulti e ragazzi, consigli pratici per i ragazzi soprattutto adolescenti con chiari riferimenti al cosa può accadere anche postando una semplice foto, le insidie che si nascondono dietro uno schermo, le false identità che si possono incontrare e il pericolo più grande cioè quello della “Rete è per sempre”, tutto ciò che viene pubblicato non sparirà più, impossibile pentirsi e tornare indietro. Spiega il perché, la ricerca non cancella, qualcuno potrebbe avere già scaricato foto o video anche se pubblicati per un solo istante etc.

La sezione dedicata ai genitori aiuta a conoscere meglio i rischi che i figli potrebbero correre e forse li aiuta a conoscerli meglio. Controllare un adolescente non è certo facile come per bimbi più piccoli e capire o immaginare cosa stiano facendo online o cosa in genere fanno è sicuramente utile e necessario. Conosciamo i nostri figli? Certo, è la risposta più comune, ma è davvero così? Quando eri adolescente raccontavi davvero tutto ai tuoi genitori? Non credo.

Per i bimbi è forse più semplice, impostare i filtri (per windows Xp, Vista e Windows 7  si chiama Live Family Safety o Controllo Genitori) impostandolo su “rigido” ma tenendo anche conto che è facilmente aggirabile inserendo nella ricerca parole simili e che i vari siti porno o pedofili si sono aggiornati e sono diventati più furbi. Ecco l’indirizzo di un sito con ottimi suggerimenti e in particolare consiglia dei siti adatti per fascia di età (dai 6 agli 11 anni, dai 12 ai 17 e per la famiglia), IL FILTRO.IT. Tenendo conto che a 12 anni sono già dei “volponi” e spesso conoscono meglio di noi come aggirare gli ostacoli e infrangere le regole, il sapore del proibito ha sempre affascianato tutti. Quindi vigilare, controllare, parlare, conversare, farli aprire, chiedere chiarimenti è vitale per la loro sicurezza e per la nostra tranquillità e serenità. Ovviamente l’esempio è basilare ma pèurtroppo spesso non basta.