Archivio tag | guadagni

OPERAZIONE TRASPARENZA REDDITI MINISTRI, meglio la privacy?

foto ufficiale da governo.it

Da un paio di giorni non si sente parlare di altro, tizio guadagna tot, tizia è più o meno ricca di caio, questo va in barca, l’altro preferisce le baite, milioni e milioni di euro di patrimonio, pensioni alle stelle sbattute sulle pagine dei giornali, sulle tv e sui social network, su google questo argomento risulta “caldo” cioè fra i più seguiti, ministri che guadagnano e hanno patrimoni da miliardari e che contestualmente chiedono e parlano ogni giorno di sacrifici per tutti gli italiani, etc etc

Non discuto la ricchezza del Ministro Paola Severino (Giustizia), considerata la più ricca così non mi importa di tutti gli altri Ministri, ognuno si tenga la ricchezza sua, se la sono guadagnata con il lavoro (onesto o no non è dato sapere ma fino a prova contraria si può affermare onestamente) o di provenienza familiare quindi assolutamente meritata ma altrettanto assolutamente disapprovo questa “trasparenza” che suona più come ostentazione e di questi tempi risulta  immorale. Lo scopo era la trasparenza ma in alcuni casi è sicuramente più opportuno mantenere la privacy. Considerato anche che il Paese vive una situazione drammatica, tra coloro che già poveri diventano ancora più poveri, quelli che da classe media rasentano o passano oltre la soglia della povertà, i disoccupati cronici, i nuovi disoccupati che forse mai più troveranno lavoro, famiglie che vanno a fare la spesa con il portafoglio vuoto o i soldi contati, anziani che frugano fra gli avanzi del mercato, e considerato che dal loro insediamento non fanno altro che parlare di sacrifici per tutti chiedendo sacrifici e ulteriori soldi a chi già ne aveva pochi, sarebbe stato opportuno che i redditi se li tenessero segreti.

Mi suona come la famosa frase attribuita falsamente a Maria Antonietta (in realtà mai pronunciata dalla regina) : “Maestà, il popolo ha fame e manca il pane” e conseguente risposta “Dategli le brioches”. La frase non fu mai pronunciata ma la rivoluzione francese invece è fatto reale.

Il popolo è difficile da contenere quando l’esasperazione aumenta, soprattutto quando viene esacerbata con azioni così clamorose e immorali come una presentazione dettagliata di tali redditi, redditi percepiti da chi ci sta governando per scelta non democratica (non abbiamo votato e non li abbiamo scelti noi) e che ogni giorno chiede sacrifici sempre più insopportabili e umilianti. L’80% del popolo italiano è allo stremo e questi redditi miliardari potrebbero fare esondare il fiume di rabbia e disperazione.

In ogni occasione l’abito adatto, nessuno andrebbe mai ad una festa dedicata ai barboni con abito da sera e diamanti al collo. Se avessero avuto il buon gusto di mantenere segreti i loro patrimoni e i loro redditi così come le loro abitudini lussuose sarebbe stato più consono!

Se sei curioso di conoscere il dettaglio dei redditi dei singoli Ministri e il dettaglio delle loro abitudini eccoti due link che li elencano:

Il Sole 24 Ore

Il Giornale

Guadagnare a Costo Zero e a Zero Rischi? Si può! L’affiliazione

Se cerchi un lavoro che ti permetta di guadagnare senza muoverti da casa, senza investire denaro, senza rischiare di perdere soldi, part time o a tempo pieno (sarai tu a decidere) ti consiglio di valutare il metodo delle Affiliazioni.

Dedicati al Networking che alla lettera significa TRASMETTENDO. In sostanza facendo pubblicità ad un sito Web o a una società che offra tale possibilità verrai remunerato a seconda dei risultati ottenuti. Più pubblicizzerai, più “Navigatori” si iscriveranno a quel sito o amici e conoscenti si fideranno di te e aderiranno maggiori saranno i tuoi guadagni. Più prodotti, servizi o iscrizioni otterrà l’affiliante grazie a te maggiori saranno i tuoi guadagni.

L’affiliazione è un accordo tra un “affiliante” in genere un sito di e-commerce o di servizi e un “affiliato” che è colui che farà pubblicità, che farà conoscere il sito, i prodotti o i servizi offerti dall’ affiliante. In America già diffusa dagli anni novanta. In Italia da un decennio. Di recente è stato un boom.

Come puoi fare pubblicità? Tramite il tuo sito se ne hai uno o tramite blog, newsletter inserendo dei banner (che potrà essere inserito anche nelle email che normalmente invii agli amici), oppure sfruttando i SocialNetwork come Facebook, MySpace, Twitter etc

Ormai quasi tutti abbiamo un profilo sui social network e se non lo hai è facile e gratuito crearne uno.

Ovviamente puoi gestire più affiliazioni aumentando la possibilità di guadagnare. Verrai pagato per quello che produci, “Pay Per Performance”.

In ogni  caso non avrai rischiato denaro.

Esistono varie possibilità.

Comincio con il suggerirti un sito di e-Commerce giovane, allegro, dinamico e in rapida espansione con un programma di affiliazione veramente ottimo.

Parlo di Neonisi. Il Programma di Affiliazione Neonisi offre l’opportunità di guadagnare promuovendo questo sito o prodotti e negozi ospitati su questo sito. Presenta Neonisi, i suoi prodotti e le sue possibilità di risparmio e guadagno ai tuoi amici, clienti o ad aziende, attraverso i tuoi siti o le tue mailing list e potrai guadagnare percentuali ricorrenti su tutto il loro fatturato generato. PER SEMPRE = A VITA

Una vera e propria rendita che cresce di giorno in giorno in base alle tue capacità di promozione. Non ci sono limiti all’importo che puoi guadagnare mensilmente.

La grande novità del Programma di Affiliazione di Neonisi, che lo rende tra i più performanti ed in assoluto l’unico al mondo, sta nel fatto che nel momento in cui un nuovo utente conoscerà Neonisi grazie a te, il guadagno non sarà solo sull’azione che quell’utente compierà in quell’istante, ma su tutto ciò che quell’utente acquisterà o venderà per il resto della sua vita e presenza su Neonisi.

Vuoi saperne di più? Quanto potresti guadagnare? Vuoi vedere dei video interessanti che ti spiegano bene come funziona e che cosa è Neonisi?

Vai a questo link  WILLYNA offerte imperdibili: Neonisi e Facebook al tuo servizio per darti guadagni e rendite vitalizie